19 settembre 2016: il giorno che rivoluziona il mondo di Twitter.

Twitter_addio_ai_140_caratteri_02 Communication
Ebbene sì. Il giorno tanto atteso da milioni di utenti amanti di Twitter è arrivato.
Il social con l’uccellino, che ha un valore tra i 12 e i 18 miliardi di dollari, abbandona il limite dei 140 caratteri e da oggi i tweet saranno più lunghi per venire incontro alle esigenze degli utenti ma senza snaturare l’idea che sta alla base di questo social network.
Ma vediamo nel dettaglio cosa cambia.
I nomi degli utenti
Per guadagnare spazio, Twitter non conterà più i nomi degli utenti ai quali rispondiamo nei 140 caratteri. Una soluzione molto utile soprattutto quando si risponde all’interno di una discussione con più utenti. Occhio però, la regola vale solo per i tweet in risposta, e non per quelli dove il nome degli utenti viene inserito manualmente.
Foto, video e Gif
Non verranno contati nei 140 caratteri neanche i contenuti extra-testuali, come ad esempio foto, video, gif, sondaggi e tweet di altri utenti incorporati.
I link rimangono nel conteggio
In molti si sono chiesti se la nuova modulazione del conteggio riguardasse anche i link, spesso considerati fastidiosi per la loro lunghezza. Twitter ha spiegato che i link rimarranno a far parte dei 140 caratteri attuali senza nessuno sconto.
Retweet e menzioni
È stata introdotta, inoltre, la possibilità di retwittarsi da soli. Infine, niente più formuletta “.@” per twittare a qualcuno e renderlo visibile a tutti. I tweet che iniziano con un nome utente saranno visibili a tutti. Una risposta, invece, rimarrà visibile solo agli utenti dell’utente menzionato.

Posted on 19 Settembre 2016 in Social Media

Share the Story

Back to Top

Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più accedi alla pagina Cookie attraverso il pulsante Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi