Content marketing: quali errori evitare per la propria strategia

Content marketing

Sulla cresta dell’onda ormai da qualche anno, il content marketing, per gli ottimi risultati che stanno ottenendo le imprese che lo utilizzano, è diventato uno strumento imprescindibile per realizzare una buona strategia web. Questo strumento si basa sulla creazione e diffusione di contenuti originali ed interessanti tanto per i clienti già acquisiti quanto per i potenziali clienti con l’obiettivo di attrarli verso le nostre imprese, entrare in contratto con loro e fidelizzarli.

Nasce come una nuova forma di relazionarsi con i consumatori i quali non vengono più tartassati di presentazioni commerciali e promozioni. Ciò che si offre loro sono contenuti di qualità che accrescano la loro consapevolezza relativamente a un determinato argomento. Questo nell’ottica di aumentare la propria credibilità ponendosi nei confronti del cliente come un brand o un prodotto che si configuri come effettiva risposta ad una loro reale esigenza. I risultati che stanno ottenendo le imprese che hanno iniziato ad utilizzare il content marketing hanno fatto sì che questo tipo di attività si sia sviluppato e diffuso sempre di più.

Ma attenzione! Se è vero che il content marketing faccia raggiungere ottimi risultati è anche vero che ha bisogno di una buona strategia alle sue spalle, non è sufficiente creare un blog e pubblicare contenuti all’interno della rete. Senza una corretta pianificazione e una  strada  da seguire  questi contenuti potrebbero andare persi e quindi il lavoro che c’è dietro risultare del tutto inutile.

Per creare una buona strategia è necessario definire quali sono gli obiettivi, conoscere gli interessi dei propri clienti, lavorare sui temi che si vanno a trattare e creare un gruppo di lavoro con ruoli e obiettivi ben definiti. È di fondamentale importanza un attento studio dei nostri utenti al fine di non sprecare tutta la pianificazione di marketing effettuata. Senza una corretta analisi della propria utenza e senza uno sviluppo di un un piano di lavoro ottimale la strategia di content marketing faticherà a portare i risultati ma anche con una strategia buona ci sono alcuni motivi per cui una strategia di content marketing possa non funzionare. Niente paura! La maggior parte di questi sono principalmente dovuti a errori evitabili.

Uno degli errori principali e più comuni è quello di creare contenuti promozionali dimenticando quali siano gli interessi dei nostri clienti e tentando solo di vendere il nostro prodotto, senza offrire nulla che possa risultare interessante per i nostri utenti. Oltre alla qualità del testo è importante il modo in cui si trattano i contenuti. Ricordate che dietro ogni contenuto è necessario che ci sia una ricerca al fine di trasmettere contenuti realistici e coerenti. Il nostro consiglio nella realizzazione di questa attività è quello di avere quantomeno il supporto di un team di esperti in modo da poter generare un contenuto di qualità e di valore e che possa attrarre il maggior numero di lettori possibili.

Possiamo concludere dicendo che in definitiva il content marketing è la via che ha preso il marketing digitale e che al momento si è rivelata la strada giusta da seguire. Però perché abbia un buon risultato deve avere alle spalle una pianificazione e cosa migliore deve essere realizzato da un team specializzato per questo è meglio mettersi nelle mani di professionisti.

Posted on 6 Febbraio 2017 in Comunicazione

Share the Story

Back to Top

Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più accedi alla pagina Cookie attraverso il pulsante Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi